Fassino incontri

Il faccia a faccia era nell'aria da tempo e di fatto i dem adesso provano a corteggiare Prodi per spostare l'asse del Pd più a sinistra. Piero Fassino, delegato del Pd per avviare trattative per la costruzione di un nuovo centrosinistra, ha finalmente incontrato Romano Prodi. Il faccia a faccia era nell'aria da tempo e di fatto i dem adesso provano a corteggiare l'ex premier per spostare l'asse del Pd più a sinistra. Fassino incontri il vertice l'ex sindaco di Torino ha rilasciato una dichiarazione per spiegare l'esito di quanto deciso con il "Prof" di Bologna: Da parte di Prodi invece non c'è stata nessuna dichiarazione. Fassino, nel corso della giornata di ieri aveva invece incontrato Laura Boldrini e Pietro Grasso. Di fatto sia il presidente della Camera e sia il presidente del Senato negli ultimi tempi hanno mostrato un eccessivo protagonsimo sul fronte della politica attiva. Abbiamo bisogno di costruttori di ponti e non di polemiche che rischiano di accentuare le divisioni". Ma la mortadella non fassino incontri mangia col pane? Che ci sta a fare il grissino? Bella copia di cariatidi. Per anni ho votato DC pur storcendo il naso. Da tre decenni, per fortuna, mi sono ravveduto; al pensiero che i due della foto si spacciavano per "democratici e cristiani" mi viene il volta stomaco. Considerando che "Democrazia Fassino incontri avrebbe dovuto significare rispetto laico e religioso nel comportamento e nelle idee, fa capire come l'ipocrisia non conosca limiti nei politici di questo paese. La lampo incontri tortoreto in questione e non solo loro ovviamente è la cristallina dimostrazione della fassino incontri interpretazione di questi due termini che dovrebbero rispondere a ben altre idee e comportamenti.

Fassino incontri Primo giro di colloqui di carattere istruttorio

Insomma, lo sforzo c'è tutto. Io sono il più unitario di tutti, ma uniti si vince o cambiando si vince? Ma il punto non è fare una trattativa segreta, è cambiare. L'arbitro sospende la partita al nono minuto. Oggi Fassino è stato sia dal presidente del Senato Pietro Grasso che dalla presidente della Camera Laura Boldrini, che all'assemblea di Campo Progressista domenica scorsa ha fatto un discorso più vicino a Mdp che a Renzi, lasciando di stucco lo stesso Pisapia. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito in particolare punti 3 e 5: Piero Fassino, delegato del Pd per avviare trattative per la costruzione di un nuovo centrosinistra, ha finalmente incontrato Romano Prodi. L'ho già messa nello zaino". Reperti da archeologia politica. Giornata Mondiale della Gioventù. Il commovente omaggio dei giocatori del Nantes a Sala. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list vedere il punto 3 della nostra policy. L'incontro tra Prodi e Fassino sarà quindi quello decisivo per i rapporti tra il Pd e la sua sinistra.

Fassino incontri

Nov 16,  · Anche incoraggiato da questo incontro - ha concluso Fassino - proseguirò i miei colloqui con i diversi esponenti del centrosinistra". Da parte di Prodi invece non c'è stata nessuna dichiarazione. Fassino, su mandato di Renzi, sta cercando di superare i contrasti per recuperare l’unità. Una impresa difficile. In una settimana di incontri e contatti, l’ex segretario Ds ha collazionato una serie di pesanti no. Un pesante no, anche se non definitivo, è arrivato dal Mdp (Bersani, D’Alema, Speranza). PER APPROFONDIRE: matteo renzi, pd, piero fassino «Sto lavorando in queste ore a un'agenda di incontri con i segretari di partito e gli esponenti di tutto l'arco del centrosinistra. Ancora Fassino: “Vedremo quello che succederà, io mi confronto con tutti con la stessa disponibilità, gli accordi poi bisogna farli in due, dipende sempre dalla disponibilità dei miei interlocutori”.

Fassino incontri